Resta sempre quello che sei

Resta sempre quello che sei

L’ora è un attimo,

e tu chi sei ?

Spade torte per lancette,

spazi aperti come scarpe,

di chi ha speso tutto e parte.

Oltre al buio c’è chi in Arte

vede sempre poche carte.

Porta bene quel signore

che ha donato ciò che ha avuto,

porta bene quel pittore

che ha dipinto e un po’ ha bevuto.

Resta sempre come sei,

ma non dare se non hai,

costruire serve a poco

se il tuo porto lasci e vai.