Libero pensiero

Libero pensiero

Libero pensiero

Vivere come fossimo infiniti,

per poi umanizzarci

soprattutto di fronte alla morte o al dolore.

Cosa siamo senza la caducità della vita?

Il tempo, che passando trasforma ogni cosa,

senza lasciare neppure la verità di quello che è stato.

Si, perché la storia è bugiarda,

lei racconta quello che non può essere sacoltato

in un tempo che non è il tempo che è stato.