Poesie

36 articoli
Tu sei qui

Tu sei qui

Luna di sera, perché dubitar di te ? Tu ci sei ed io non resto solo. Solitudine di sera, io non voglio che approfittar di te . Eccoti ancora, nel più autentico chiar di luna, nel dubbio di una cera, per non riascoltarti ora, tu sei qui per me, e io resto solo...
Quel pur vincente masso

Quel pur vincente masso

Acqua, ...acquattato, inquieto e acquietato elemento; sensibilità e serenità si allineano e allietano nobilmente questa poca materia di cio'che in dono ci fu detto e fatto. Nobilitando, ella mobilita l'ardore e l'onore di chi odora amore. Nel fragore si avvalora una sola ora, qualora si sia avvalsa di tale e detto letto essa porta certo in alto, a piccole minute…
Resta sempre quello che sei

Resta sempre quello che sei

L'ora è un attimo, e tu chi sei ? Spade torte per lancette, spazi aperti come scarpe, di chi ha speso tutto e parte. Oltre al buio c'è chi in Arte vede sempre poche carte. Porta bene quel signore che ha donato ciò che ha avuto, porta bene quel pittore che ha dipinto e un po' ha bevuto. Resta sempre…
Da Gabriele a Eleonora

Da Gabriele a Eleonora

Ti  ricordo immenso, in quel sorriso torbido, certo di non piacere al canto, ma compiacere alquanto.  Lacustre sguardo è oltre, a quello scosceso arborico. Tu che di parole ora sei monumento storico, arreca accorto al manto il tuo parlar Vittorico. L'ora riporta a chi, Mascheraio alla porta, rimase in tua attesa lenta per colpa di una sua triste sorta. Allor…
Comandante

Comandante

Timoniere o prodiere, la nave si muove nei venti e l'acqua la sostiene. È nella tempesta che si organizza l'equipaggio ma è nello stare saldi ai propri posti che si da' forza alle manovre. La deriva realizza un pensiero precedente mentre nelle vele e nel timone sta l'Arte del comando. Molte vele poca arte poche vele molta arte. Comandante, tu…